Chi siamo

DAL 2007

chi siamo

INTRECCIAMO ESPERIENZA E PASSIONE PER IL DESERTO NEL RITMODELLACAROVANA
PER OFFRIRE CON PROFESSIONALITA’ AI NOSTRI PARTECIPANTI
UN’AVVENTURA CHE RESTA NEL CUORE!

SIETE LE BENVENUTE ED I BENVENUTI!
SIAMO CONTENTI DI ACCOGLIERVI IN CAROVANA!

 

MANUELA COLLA, CH-LUGANO

manuelaGià da ragazzina Manuela si sente attratta dal Sahara e a 20 anni intraprende il suo primo viaggio verso il deserto algerino. Per 10 anni ritorna regolarmente, scoprendo e visitando anche altre regioni dell’Algeria. Interrompe poi i viaggi e si dedica soprattutto alla famiglia che sta formando.
Nel 2006, in una fase delicata della sua vita, sente impellente il richiamo del deserto e l’urgenza di farvi ritorno, ciò che avviene nel 2007.
Da allora ama il deserto anche e soprattutto per il suo aspetto spirituale, arcaico, curativo e guaritorio. Un aspetto che Manuela chiama «La Medicina del deserto».

Manuela è di professione infermiera diplomata. Si è dedicata principalmente alla salute del femminile e alle cure palliative, ambito in cui è stata attiva per 12 anni in un ospedale pubblico ticinese sino al momento del suo pre-pensionamento, nell’ottobre 2015.

Con DONNE IN CAMMINO, Manuela si riallaccia alla sua precedente attività di animatrice di corsi in cui per 12 anni ha accompagnato donne durante la gravidanza ed in altri momenti della vita.
Dal 2013 al 2016 frequenta la «Schule für Schamanische Heilwege: Woman and Earth» in Germania, concludendo un percorso formativo che le permette una visione più profonda del principio femminile universale.

La cura, il Femminile arcaico e l’amore per il deserto sono le passioni della sua vita. Con ILRITMODELLACAROVANA desidera rendere accessibile ai partecipanti la forza primordiale e spirituale, la vitalità che offre il deserto, e a cui lei attinge.
Abita a Brè sopra Lugano e vive tra Brè, Djanet-DZ e il Sahara centrale. È madre di due figli adulti.

MOHAMMED ALHAMAL, DZ-DJANET

mohammedACHAMED SALA AG MBARAK ALHAMAL, Tuareg del Kel N’Ajjer nato e cresciuto a Djanet, nel cuore del Sahara centrale. Mohammed ama il suo deserto, è il suo ambiente naturale, dove è nato e cresciuto, e che ha imparato a conoscere già da bambino. Nel corso degli anni ha conosciuto anche il deserto libico e quello del Niger.
Per molti anni ha accompagnato turisti europei nel Sahara algerino e, sino a quando è stato possibile, anche nel Sahara libico.
Quando parla del deserto, Mohammed dice: «C’est mon hôpital!» riferendosi a quelle qualità guaritrici che Manuela chiama «La Medicina del deserto». Oltre alla sua eccellente conoscenza dei luoghi, Mohammed, che è una persona aperta e di cuore, è parte, ed attinge da una fitta rete di contatti sia con i suoi «compaesani» di Djanet sia con le famiglie ancora nomadi.
Dal 2007 è la guida del RITMODELLACAROVANA.
Vive a Djanet ed in parte in Svizzera.